martedì 13 dicembre 2016

Santa Lucia







 

Santa Lucia amava i poveri ed era forte nella fede. Lucia viene rappresentata con addosso la veste bianca del martirio con una cintura rossa, per questo che in Svezia, migliaia di bambine vengono  vestite di bianco. La tradizione racconta che Lucia portava del cibo di nascosto ai cristiani perseguitati a Roma. Per orientarsi nelle catacombe mantenendo le mani libere per gli alimenti, usava, appunto, una corona di candele. Questo racconto ha dato l'inizio alla tradizione della corona di candele. Nel Nord Europa, si organizzano processioni che sono guidate da una bambina o ragazza giovane, che impersona Lucia seguita da damigelle e paggetti che indossano vesti bianche con una cintura rossa e cappelli con stelle dorate. Il corteo è chiuso da bambini vestiti come folletti. Lungo tutto il percorso, Lucia e le sue damigelle donano brioche allo zafferano chiamato Lussekatter cioè i "gatti di Santa Lucia", e biscotti allo zenzero agli spettatori.
Quando si festeggia la festa di Santa Lucia  in casa, la mattina presto, i bambini fanno una  processione e  svegliano gli altri membri della famiglia offrendo i biscotti cucinati il giorno precedente.
Alcune volte questa processione si sposta di casa in casa nel quartiere cantando una canzone per Santa Lucia dal titolo: Luciasången (che non è altro che la celebre canzone “Santa Lucia” napoletana con un testo in lingua svedese).Quest'ultima tradizione assomiglia alla Chiara Stella una tradizione veneta, realizzato dai giovani durante la novena del Natale.



Vi segnalo con piacere, il cortometraggio,particolare e suggestivo. Frutto della collaborazione tra la Scuola Primaria "Fratelli Corrà" di Salizzole (VR), la "Zargnapola" Teatro e la Corrente Letteraria "Gli Insonni" di Bovolone (VR). Attraverso il susseguirsi di immagini, narrazioni e flashback, Maria Soave, autrice dl racconto, accompagna lo spettatore alla scoperta dei fatti che mantengono viva nella città di Verona la secolare tradizione di Santa Lucia.  Regia e realizzazione tecnica a cura di Giovanni Corso

Auguri a tutti nel giorno della festa di Santa Lucia!

LA STORIA DI SANTA LUCIA in 3D
un anteprima di un lavoro speciale
 in fase di allestimento
 con i ragazzi delle quarte e quinte

Nessun commento: